Con Creavision maggior qualità e risparmio nella produzione

Il processo di produzione della ceramica piana industriale prevede numerosi e delicati passaggi che richiedono l’impiego di diverse e sofisticate tecnologie: per ottenere un prodotto di qualità e privo di difetti, è necessario tracciare la posizione della piastrella in più punti della linea produttiva, in particolar modo in ingresso ai moduli digitali.

La tecnologia ha fatto passi da gigante ed è oggi in grado di fornire ai produttori di ceramica una serie di apparecchiature che, dalla fase di pressatura fino al confezionamento, passando per la decorazione digitale, forniscono informazioni sulla qualità del prodotto e segnalano eventuali presenze di difetti sulla superficie.

Parliamo di Creavision e vediamo quali sono i 3 vantaggi principali che garantisce a chi lo implementa in linea di produzione.

Vantaggi considerevoli sotto tutti gli aspetti
 

Integrato sulla Creadigit, Creavision è il sistema di visione e autoregolazione per la stampa digitale che rileva la posizione esatta della piastrella sul nastro per consentire, in tempo reale, il corretto orientamento dell’immagine grafica da stampare.

Il software di gestione presente all’interno di Creavision è stato interamente sviluppato dal team R&D di System Ceramics. Un concentrato di elettronica e algoritmi che garantiscono una potenza di calcolo in grado di supportare adeguatamente funzioni evolute per sostenere i più elevati livelli di produttività.

Meno dispersione di inchiostro
 

Grazie a Creavision vi è un minor spreco di inchiostro: Creadigit stampa solo sulla superficie della piastrella garantendo così che l’inchiostro utilizzato corrisponda esattamente a quello necessario per la decorazione di ogni singola piastrella. Senza il supporto di Creavision si rende, infatti, necessario prevedere una maggiore dimensione dell’immagine rispetto all’area di stampa effettiva, con conseguente spreco di inchiostro.

Miniatura


Meno manutenzione e macchina sempre pulita
 

Allargare l'immagine da stampare, come detto in precedenza, utilizzati per sopperire ad eventuali problemi di allineamento del materiale in ingresso alla stampante digitale. Tuttavia ciò di norma presenta delle criticità: una quantità considerevole di inchiostro viene depositata sul nastro, sporcandolo e compromettendone le performance nel tempo.

Creavision, come evidenziato, permette di stampare perfettamente sul supporto ceramico, il nastro rimane pulito per l’intero ciclo di produzione e l’efficienza del processo di decorazione è garantita.

Miniatura


Meno costi di produzione
 

Abbiamo parlato di un utilizzo di inchiostro controllato e di un sistema più efficiente che necessita di minor manutenzione e pulizia. Ciò non può che tradursi in costi di produzione più contenuti. Da un lato, i fermi macchina per manutenzione e pulizia sono decisamente ridotti; dall’altro la materia necessaria per la decorazione della piastrella non viene mai sprecata.

Non solo. Grazie a Creavision è possibile eliminare completamente le guide di allineamento piastrelle dalla linea e le operazioni di centratura delle piastrelle di grandi dimensioni e quindi molto pesanti. Tutto questo con una produttività incrementata grazie a una maggior rapidità del cambio formato. 

Creavision e il full digital
 

Lo scenario di sviluppo futuro del full-digital apre innumerevoli possibilita’ di implementare il creavision su ogni modulo digitale utilizzato nel procedesso produttivo.

Poiché questo processo prevede l’utilizzo di tecnologie digitali in sequenza per l’applicazione di smalti e colori ed effetti materici, il Creavision installato su ogni stampante permette la perfetta sincronizzazione ed incastro tra le diverse applicazioni, senza limiti di forma e dimensione del supporto ceramico.

Scopri di più su Creavision e scarica la brochure nella pagina dedicata.

 


Leggi anche: